Privacy Policy
Home » Festival & Eventi » MAYUR Milano India Dance Fest 1 Aprile - 25 Giugno 2017

MAYUR Milano India Dance Fest 1 Aprile - 25 Giugno 2017

MAYUR Milano India Dance Fest 1 Aprile - 25 Giugno 2017 - Maharani Art & dances of India

Mayur è il festival che celebra la danza e la musica indiana in tutte le sue sfumature.
Un’esperienza eccezionale, un percorso artistico originale e unico di 11 settimane che vedrà lo spettatore protagonista di un 

Mayur è il festival che celebra la danza e la musica indiana in tutte le sue sfumature.
Un’esperienza eccezionale, un percorso artistico originale e unico di 11 settimane che vedrà lo spettatore protagonista di un viaggio autentico attraverso la musica, la danza e le arti indiane, dall’India tradizionale a quella moderna, con la partecipazione di artisti di fama nazionale e internazionale.
Il festival è stato creato da Maya Devi nel 2013 per diffondere in Italia la danza, le arti e la cultura indiana nella loro forma più alta e raffinata.

L’arte in India non è separata dalla vita, non è puro ornamento o intrattenimento , ma parte intrinseca di essa. La musica e la danza, prima della nascita delle danze classiche, ruotavano intorno alle attività basilari della gente rurale e tribale, ne era parte integrante. Musica e danza servivano a esprimere emozioni ed esperienze e anche ad elevare lo spirito.

Da sempre, la danza ha funzione di collegamento tra i mondi. Talvolta, danzando può accadere di ricevere importanti comprensioni, rivelazioni e addirittura visioni del futuro o del passato.
Si danza per rinnovarsi, per ricrearsi e per il piacere stesso del movimento che rilassa e illumina il Sé. La danza è un antico rituale che conduce alle radici dell’Essere, una pratica di autoguarigione a beneficio dell’umanità intera.

Mayur celebra tutto questo attraverso l’esplorazione della musica e della danza indiane con artisti internazionali indiani che attraverso la loro passione e maestria ci riveleranno l’arte pura.

Anuj Mishra , coreografo e danzatore indiano di Kathak ci farà sognare le corti di Akbar, Neha Singh proporrà la semiclassical Bollywood dance con un tributo alle grandi attrici di Bollywood e ci insegnerà l’arte dell’Abhinaya nei Ghazal di lucknow, Svetlana Tulasi , vincitrice di Ucraina’s got talent ci farà rivivere il sogno di “Old is gold” di una Bollywood d’altri tempi, Lucrezia Maniscotti e Lucrezia Ottoboni ci trasporteranno nella danza classica indiana e dei templi con Bharata Natyam e Odissi, George Jacob ci trasporterà nell’esotismo dell’India del Sud fra Kollywood, Tollywood e Bollywood, Maya Devi interpreterà la danza mistica Sufi e una speciale coreografia ispirata a MATA HARI tra Oriente ed Occidente.
Una vera kermesse di danza indiana tra workshops, Master classes, laboratori e spettacoli.

 

LEGGI IL PROGRAMMA