Privacy Policy
Home » Festival & Eventi » Indian Soul Imran Khan in concerto - 23 maggio

Indian Soul Imran Khan in concerto - 23 maggio

Indian Soul Imran Khan in concerto - 23 maggio - Maharani Art & dances of India

Consolate Generale dell'India, Milano e Nomad dance fest presents
India Soul


MILANO, Sabato 23 Maggio 2015 ore 19.00
Concerto di musica classica hindustani e danze indiane
con il grande sitarista da Mumbai
IMRAN KHAN
Consolato Generale dell'India, Milano
Piazza Paolo Ferrari, 8

Il concerto vuole evocare l'aspetto più spirituale dell'India attraverso la musica e la danza.
Un evento con un ospite d’eccezione dall'India: Imran Khan, da Mumbai, noto virtuoso di sitar, accompagnato dal ritmo delle percussioni delle tabla di Federico Sanesi e dalla inedita combinazione con la chitarra di Lorenzo Mantovani. Il programma propone un insieme di composizioni classiche indiane, brani tradizionali folk del Rajasthan riproposti con virtuosismi e sonorità inedite.
Durante la serata due rinomate danzatrici che da anni diffondono la danza indiana in Italia e ricercatrici spirituali della tradizione Shaktas interpretano le danze che raccontano leggende dell'India antica e ci inducono all'introspezione intima con l'aspetto più sacro di questa immensa terra: LUCREZIA OTTOBONI e la sua compagnia Kalinga,dai templi dell'Orissa, danzerà l'invocazione della dea Durga, dai deserti del Rajasthan la danza devozionale della poetessa Meerabai sarà interpretata da MAYA DEVI, direttrice artistica di Nomad Dance fest.

Il concerto si concluderà con un piccolo rinfresco con cibo indiano offerto dal consolato dell'India Milano.

INGRESSO A OFFERTA LIBERA! SI PREGA DI ESSERE GENEROSI!
www.nomadancefest.com

IMRAN KHAN è originario di Jodhpur in Rajasthan, appartenente ad una famiglia che coltiva la tradizione musicale da diverse generazioni, ha iniziato i suoi studi da bambino sotto la guida del nonno, del padre e dello zio, tutti musicisti di rilievo in Rajasthan (India del Nord) e dall’età di 12 anni ha cominciato ad esibirsi in giro per l’India. Ha studiato anche con lo zio, Ustad Sultan Khan (cantante e suonatore di sarangi di livello internazionale), col quale ha poi condiviso il palco in occasione di numerosi concerti e torurnée internazionali. Nonostante sia un musicista classico, ultimamente si è dedicato alla musica leggera e ha al suo attivo diverse collaborazioni, al seguito delle quali ha dato vita ad alcuni album di musica fusion e pop. Ha suonato in sedi prestigiose sia in India che all’estero. Ha sviluppato uno stile unico che lo contaddistingue per il suo senso di melodia e ritmo; ha un promettente futuro nel panorama della musica Indiana contemporanea ed è stato riconosciuto come uno dei più brillanti giovani compositori e suonatori di sitar.

LORENZO MANTOVANI (chitarra): inizia il suo percorso musicale da autodidatta, per diplomarsi in seguito in chitarra rock/pop. Negli ultimi anni ha suonato in Italia, in diversi Paesi europei, in Russia e recentemente in India. Da sempre alla ricerca di nuove sonorità, la sua esperienza ha spaziato da band folk, funk, pop, metal ed elettronica. Si è dedicato allo studio di diversi altri strumenti, nonché all’aspetto della produzione in campo musicale. Il suo stile personale rappresenta una ricca fusione di diversi generi ed è caratterizzato dai ricercati input musicali con i quali è entrato in contatto in giro per il mondo.