Privacy Policy
Home » Calendario Stage » INDIAN FOLK DANCES LAB con Maya Devi e Rama Iurilli 25 Maggio 2013

INDIAN FOLK DANCES LAB con Maya Devi e Rama Iurilli 25 Maggio 2013

INDIAN FOLK DANCES LAB con Maya Devi e Rama Iurilli 25 Maggio 2013 - Maharani Art & dances of India

INDIAN FOLK DANCE ITALIAN TOUR FIRST EDITION

Sab 25 Maggio 1° incontro in esclusiva in tutta Italia "Le danze folk Indiane" Rajasthan e Punjab con Maya e Rama. Laboratorio intensivo di danze indiane. 

Alle 19.30 Indian folk happy hour con le conduttrici del corso, le loro compagnie e palco aperto alle allieve e a tutti coloro che vogliono esibirsi!

DANZE GIPSY DEL RAJASTHAN e KALBELIYA 
con Maya Devi 

Queste danze indiane folk originarie dello stato del Rajasthan sono considerate le radici di alcune danze arabe, di tutte le danze folk del Medio Oriente, Mediterraneo e del flamenco. Proprio dal deserto dei Thar in Rajasthan partirono infatti le prime carovane che diedereno inizio alla migrazione indo-europea dei gitani più di 1000 anni influenzando la cultura, le tradizioni dell'Europa e del nord Africa.
La Danza Kalbeliya è riconosciuta dal patrimonio mondiale UNESCO per la sua tradizione e antichità.

Kalbeliya-La danza degli incantatori di serpenti 

Una delle forme di danza gipsy più sensuale del Rajasthan è la Kalbeliya originaria della comunità degli incantatori di serpenti che vivono nel deserto del Thar in India e che perseguono nei secoli l'antico mestiere di catturare i serpenti e di vendere il veleno. 
I movimenti energici e allo stesso tempo sensuali allenano e rinforzano il corpo in modo eccezionale. I movimenti di questa danza assomigliano a quello dei serpenti: giri vorticosi, gesti sensuali del corpo e elle mani, ondeggiamenti dei fianchi e l'uso straordinario delle braccia e delle mani.Le danzatrici vestite con gonne ampie a disegni etnici ondeggiando sinuosamente con l'accompagnamento del “Poongi” (una tromba etnica) e del “Dufli” lo strumento a fiato utilizzato dagli incantatori di serpenti. 

INFO SUL LABORATORIO
Il laboratorio è strutturato in modo da poter apprendere in breve tempo i passi, le posture, le tecniche del giro, il movimento delle braccia, delle mani e del corpo ed il ritmo di questa danza.
Nella danza Kalbeliya troviamo le radici della danza del ventre, del flamenco e delle danze dei Balcani. E' un interessante arricchimento per tutte le danzatrici di queste discipline.
Lavoreremo con musiche originali del Rajasthan ed alcune registrate nell'accampamento della tribù dei Kalbeliya in Rajasthan.Impareremo a muovere il corpo come il movimento dei Cobra e con la leggiadria delle Maharani (Le regine indiane).

COSA PORTARE:
Abiti comodi e che permettano il movimento, una gonna lunga e possibilmente colorata con pantacollant sotto o pantaloni indiani. Capelli raccolti e se possibile un velo di dimensioni 2,50x2.00 MT..
Se le avete cavigliere, bracciali (bangles indiani) e un foulard colorato.